★ Azione del 1º novembre 1944 - esploratori jugoslavi ..

                                     

★ Azione del 1º novembre 1944

L azione del 1 novembre del 1944, si è svolto nelle acque tra lisola di Pag e Lussino, come parte del più ampio di scontri della battaglia del Mediterraneo della seconda guerra mondiale.

Salpare per indagare circa la segnalazione di navi nemiche nella zona, un addestramento di unità della Royal Navy britannica composta da due cacciatorpediniere si imbatté in un gruppo di navi tedesche, tra cui una torpediniera e due corvette, uscite dal porto di Fiume per incontrare un convoglio di truppe provenienti da sud. Nel corso di una breve unità di combattimento nella british, superiore potenza di fuoco, colarono che domina lintera formazione tedesca causando più di 220 morti tra gli equipaggi.

                                     

1. Sfondo. (Background)

Dopo la proclamazione dellarmistizio italiano l 8 settembre 1943, e lintento durante la loro invasione della penisola italiana ad opera delle forze degli Alleati, le truppe dellesercito Popolare di Liberazione della Jugoslavia lanciato unoffensiva per ottenere il controllo della costa orientale del mare Adriatico, in Dalmazia, i tedeschi, tuttavia, è riuscito a disarmare i reparti italiani distribuiti nella zona per prendere il controllo dei principali porti della regione come Trieste, Fiume e Pola, che istituisce la cosiddetta "Zona doperazioni della Costa del mare adriatico" Operationszone Adriatisches Küstenland o OZAK. I tedeschi temevano un sbarco Alleato nella regione, e la difesa dellOZAK è stata distribuita una vasta gamma di truppe della Wehrmacht, supportato da un contingente navale formato con lunità di luce catturato la regia Marina italiana, di conseguenza, il confronto con la Royal Navy britannica era inevitabile.

Nella seconda metà del 1944, la Royal Navy dislocò una flottiglia di cacciatorpediniere nelle acque dellAdriatico per mettere in sicurezza la zona e condurre incursioni contro i convogli navali costiere dei tedeschi, i collegamenti marittimi sono stati essenziali per le forze tedesche di stanza sulla costa della Croazia, dal momento che le strade le ferrovie erano state anche un po insicuro a causa delle frequenti imboscate tese dai partigiani jugoslavi. Per contrastare questi movimenti, la Royal Navy ha iniziato alloperazione di Sterminare, con lobiettivo, in particolare, per distruggere le flotte di escort tedesco.

Il 26 ottobre del 1944, i partigiani jugoslavi come il comandante delle forze britanniche nellAdriatico nord, tenente comandante Morgan Morgan-Giles, che i due cacciatorpediniere tedeschi nascosto in una baia della costa meridionale dellisola di Rab. In quei giorni i tedeschi avevano iniziato una ritirata strategica da tutte le città della Dalmazia meridionale operazione Wikinger, ritirando le loro guarnigioni da Zara e Sebenico vicino a cadere nelle mani dei partigiani jugoslavi a bordo di due convogli navali scortati da unità della Kriegsmarine. Il convoglio Wikinger II, in particolare, ha lasciato Sibenik alle 17:00 il 1 ° novembre 1944, il convoglio è stato diviso in due gruppi: il gruppo "A" si compone di quattro motozattere, mentre la "B" gruppo era composto da 13 imbarcazioni leggere il genio di tipo Pionier-Landungsboot e due grandi landing craft storm tipo Sturmboot.

Per la prima parte del percorso, il convoglio era scortato dal 3 ° Flottiglia motosiluranti, composto da S-Boot S-154, S 156 e S 158, tuttavia, unincursione di caccia-bombardieri de Havilland Mosquito della Royal Air Force nel Sibenik e il 25 ottobre aveva portato allaffondamento di S 158 e per il danno di S 156, lasciando solo una unità disponibili per la scorta del convoglio. Nella protezione delle transazioni, pertanto, è stato lo scopo del 2 ° Flottiglia escort in base al Fiume, che potrebbe distribuire torpediniera TA20 lex italiana in Grassetto, un vecchio cacciatorpediniere della prima guerra mondiale, il downgrade a una nave scorta, la corvette UJ 202 e UJ 208, rispettivamente, lex unità italiane Melpómene e capacità massima della moderna classe Gabbiano e il dragamine R 187, il siluro TA21 ex italiano Insidioso rimase in porto a causa di problemi con la qualità del combustibile. I problemi legati al combustibile risultati anche in una partenza scaglionata lunità del 2 ° Flottiglia: le due corvette sinistra del Fiume, alle 16:00 il 1 ° novembre, il dragamine R 187 salpare unora e mezzo più tardi, e, infine, il TA20 lasciato gli ormeggi alle ore 19:00 con a bordo il comandante della flottiglia, Korvettenkapitän Friedrich-Wilhelm Thorwest.

                                     

2. La battaglia. (The battle)

Agendo sulla base delle informazioni ricevute dai partigiani, Morgan-Giles era fuori dal set di base sullisola di Isto due cacciatorpediniere classe Hunt, lHMS Avon Vale e HMS Wheatland, alle 17:00 il 1 ° novembre, il cacciatorpediniere furono accompagnati da motosiluranti MTB 295, MTB 287 e MTB 274, da motocannoniere MGB 642, MGB 638 e MGB 633 e la motolancia ML494. Il cacciatorpediniere furono incaricati di piantare un contingente di esploratori per i sudafricani sulla punta settentrionale di Rab, da segnalare il passaggio di navi nemiche, le motosiluranti dovuto pattugliare il golfo del Quarnero tra Rab e Krk, mentre il resto delle unità dovuto attraversare a sud-ovest nelle vicinanze di Premuda, lo stesso Morgan-Giles era al comando della forza.

Esploratori dei sudafricani, che ha preso terra a Rab alle 19:50, allo stesso tempo, come le motosiluranti segnalato lavvistamento di due cacciatorpediniere nemici in navigazione a sud. Queste sono state, infatti, le due corvette UJ 202 e UJ 208 che, utilizzando i loro apparati radar, hanno individuato il cacciatorpediniere britannici alle 20:15, sulla loro sinistra: fu ordinato il posto di combattimento, e la UJ 202 e sparato due proiettili di illuminazione. Il cacciatorpediniere britannici aprirono il fuoco sulle unità tedesche alle 20:20 mentre erano in occidente di Pago, mirando ciascuno ad un target diverso, il british mettere rapidamente a segno dei colpi sulla corvette in germania con i loro cannoni da 100 mm, che colpisce il bersaglio da una distanza di 3.700 metri. La UJ 202 è stato colpito più volte, subire danni alla sua attrezzatura, il ponte e la sala radio, ma continua a rispondere al fuoco mentre che tenta di andare verso lisola di Rab, anche la UJ 208 ha colpito subito, e larmamento dartiglieria è stato messo fuori uso: lequipaggio è riuscito a prendere il primo incendio è scoppiato a poppa, ma una seconda epidemia sviluppato in mezzanave interrotto le comunicazioni tra la parte anteriore e la parte posteriore della formazione. Alle 20:30 UJ 208 cominciò a inclinarsi e poi affondare, mentre la UJ 202 affondò alle 21:00.

Il cacciatorpediniere britannici fermato sulla scena e ha iniziato le operazioni per prendere a bordo dei naufraghi delle forze armate di due unità tedesche, ma alle 22:30 avvistato sul radar, il torpediniere TA20 e si diresse subito il pareggio su di esso. La prima salva di cannoni inglesi colpito il ponte completo TA20 luccisione di tutti gli ufficiali e mettendo fuori uso il sistema di controllo del tiro, nel giro di breve tempo, la nave è stata poi affondata nei pressi dellisola di Pag. La battaglia fu così rapido che né il TA20 o due corvette, il tedesco avuto il tempo di dare lallarme via radio.

Rimasto estraneo al conflitto, il dragamine R 187 mantenere il silenzio radio e sono riusciti a fuggire il contatto con gli inglesi, la nave è rientrata in convoglio proveniente da Sibenik alle 23:45 e proseguì verso nord. Il Pionier-Landungsboot del gruppo "B" raggiunto lapprodo sul Porto Re, tranne i due che hanno preso rifugio in Voti a causa delle cattive condizioni del mare, mentre il resto del convoglio raggiunto il Fiume, il 2 novembre, il cacciatorpediniere britannici restituito Isto a causa del poco carburante residuo.

                                     

3. Conseguenze. (Consequences)

Visto il peggiorare delle condizioni meteo, i due cacciatorpediniere britannici sono stati in grado di recuperare solo 90 sopravvissuti gli equipaggi di tre unità tedesche, le cattive condizioni del mare hanno impedito, inoltre, il recupero degli scout sud africa, il recupero è stato completato solo quattro giorni dopo la battaglia. La Kriegsmarine inviati sul sito della battaglia di torpediniere TA40 e TA45, le motosiluranti S 33 S 154 in cerca di sopravvissuti, recuperando il 3 novembre, 17 membri dellequipaggio, di cui sette sono stati feriti in TA20, che aveva raggiunto lisola di Trestenico provenienti assistito da i guardiani del faro, in aggiunta a questi, le unità tedesche recuperati dal mare, un sopravvissuto del UJ 202 e tre di UJ, 208. Più di 220 tedesco marinai perirono nella battaglia, tra cui il comandante della flottiglia, e i tre ufficiali in comando dellunità affondate.

Per le loro azioni in battaglia, tenente Ugo Traverso Corbett di Wheatland ricevuto il Distinguished Service Order, mentre il tenente Ivan Hall dellAvon Vale è stato premiato con la Distinguished Service Cross, tutti e quattro controllato tedeschi morirono nella battaglia sono stati assegnati postuma dellonorificenza di la Croce di Cavaliere della Croce di Ferro e Thorwest è stato promosso al rango di Fregattenkapitän.

I partigiani jugoslavi hanno preso la città di Sebenico e Zara, il 3 novembre 1944, ma le operazioni nellAdriatico continuato fino allaprile del 1945, anche se il cacciatorpediniere Alleati, non aveva più loccasione per impegnarsi in combattimento con le navi tedesche, dando la caccia ai superstiti unità della Kriegsmarine portato di nuovo per qualche azione di guerra, il più significativo dei quali è stato laffondamento della torpediniera TA45 per il lavoro di motosiluranti regno unito nel mese di aprile. Solo quattro unità tedesche sopravvissuto fino alla resa delle forze della Wehrmacht nella regione dellAdriatico alla fine dellaprile 1945.

Il relitto della TA20 è stato trovato dai sommozzatori italiana nel 1999: lo scafo si trova su una parte del fondale vicino a una zona commerciale di pesca a strascico, ed è regolarmente oscurato da grandi quantità di limo. I relitti di due corvette, sono stati identificati nel 2000: poiché non è possibile distinguere la UJ 202 twin UJ 208, i due scafi sono conosciuti come "corvette nord" e "corvette sud" sulla base della loro posizione. Le tre navi sono parte di una più ampia collezione di barche affondate, noto come "il fantasma della flotta di Pag" Sablasna paška flota in croato, tra cui il relitto del cacciatorpediniere britannico HMS Aldenham affondato per urto con una mina il 14 dicembre 1944, e la cottura a vapore dellimpero austro-ungarico SS Albanien e SS Euterpe affondato durante la prima guerra mondiale.

Anche gli utenti hanno cercato:

azione del 1º novembre 1944, esploratori jugoslavi. azione del 1º novembre 1944,

Dizionario

Traduzione
Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →