ⓘ Audi V8. Derivava dalla 200 Quattro, di cui conservava la parte centrale della carrozzeria e la meccanica motore, cambio automatico e differenziale posteriore d ..

                                     

ⓘ Audi V8

English version: Audi V8

Derivava dalla 200 Quattro, di cui conservava la parte centrale della carrozzeria e la meccanica motore, cambio automatico e differenziale posteriore di tipo Torsen esclusi. Esternamente le differenze fondamentali erano il frontale con il cofano comprendente la calandra la V8 è stata la prima Audi ad esserne equipaggiata e il disegno dei paraurti, più elegante e raccordato. Allinterno la struttura generale richiamava la 200, arricchita notevolmente sia come dotazione di accessori, sia come qualità e raffinatezza dei materiali.

La V8 era la prima berlina daltissima gamma prodotta dalla Audi, ed è anche il primo modello della casa ad essere equipaggiato di cambio automatico abbinato alla trazione integrale Quattro con tre differenziali. Le sospensioni indipendenti su tutti gli assali erano comuni a tutte le Audi 4x4. Il differenziale posteriore però, anziché essere bloccabile, era autobloccante di tipo Torsen, come il centrale.

Raffinati i freni, che erano a dischi ventilati su tutte le ruote, integrati da sistema ABS. Degni di nota gli anteriori di tipo "UFO rotors". Il motore, un V8 a iniezione di 3 562 cm³, derivava dallunione di due 4 cilindri bialbero 16 valvole di 1781 cm³ e sviluppava 250 CV. Le testate erano quelle del 1.8 installato sulla Golf GTI 16V. Al momento della presentazione lunica trasmissione disponibile era quella automatica a 4 rapporti di produzione ZF, ma dal 1989 venne resa disponibile anche quella manuale a 5 marce.

Sebbene la V8 avesse interni specifici, molto lussuosi, mancava di personalità rispetto alle agguerrite concorrenti BMW, Mercedes-Benz e Jaguar. Somigliava troppo alle sorelle minori 100 e 200, simili anche nel passo 269 cm, contro i 270 della V8 e nelle dimensioni complessive 486 cm di lunghezza per 181 di larghezza la V8", 479x181 la 200. In poche parole pagava la propria derivazione da modelli di categoria inferiore.

Nel 1992 la cilindrata del motore V8 crebbe da 3562 a 4172 cm³ e la potenza passò a 280 CV. La versione manuale adottò anche un nuovo cambio a 6 rapporti. Nel 1994 venne sostituita dallinedita A8 con carrozzeria in alluminio.

                                     

1. Attività sportiva

Dopo due anni di partecipazione ai campionati IMSA e Trans-Am, nel 1990 lAudi decise di iscriversi nel DTM e come vettura scelse di utilizzare la V8. Il suo propulsore 3.6 è stato potenziato fino ad una potenza di 460 CV gestito da un cambio a sei marce. Il telaio, rispetto alla vettura di serie, è rimasto invariato, ma è stato aggiunto un roll-cage di sicurezza. La trazione era quattro integrale.

Le V8 vennero affidate ai piloti Hans-Joachim Stuck, Walter Röhrl e Frank Jelinski. Allesordio sul circuito dellAVUS ci fu la prima vittoria seguita successivamente da altri cinque trionfi. Essi furono abbastanza per permettere a Stuck di vincere il campionato.

Nel 1992 la casa madre sostituì il V8 originale con bancate dei cilindri a 90° con una versione dotata di bancate a 180°. La dirigenza sportiva del DTM ritenne però che questo tipo di configurazione fosse contro il regolamento e lAudi decise di ritirarsi dal campionato.

                                     
  • L Audi V8 quattro DTM è una vettura da competizione realizzata dall Audi sulla base dell omonimo modello di serie, che fu utilizzata dal 1990 al 1992 nel
  • L Audi R 8 è una coupé sportiva prodotta dalla casa automobilistica tedesca Audi a partire dal 2007 al 2015 nella prima generazione Tipo 42 e nella seconda
  • di colore alluminio lucidato. Nel giugno 1994 l Audi lancia sul mercato la A 8 che va a sostituire la V8 diventando la prima vera ammiraglia della Casa
  • Audi V8 automobile della Audi Ford V8 automobile della Ford V8 codice vettore IATA di ATRAN Cargo Airlines Russia V8 V8 motore JavaScript
  • L Audi R 8 Sport, per consuetudine chiamata semplicemente R 8 è una vettura sport prototipo da competizione costruita dall Audi seguendo i regolamenti ACO
  • La sigla Audi 100 C4 sigla interna: C4 4A indica la quarta ed ultima generazione dell Audi 100, una vettura di fascia alta prodotta dalla fine del 1990
  • con l Audi V8 preparata per tali gare. Nel frattempo, continuava la ricerca tecnologica dell Audi che portò tra l altro alla nascita della nuova A 8 con
  • progettare un 6 cilindri è dovuta al fatto che un V 6 è molto più compatto rispetto a un V8 infatti Audi con questa scelta ha voluto lasciare lo spazio per
  • La Audi A7 è un autovettura sportiva prodotta dal 2010 dalla casa automobilistica tedesca Audi Conosciuta anche come A7 Sportback, ha debuttato il 26
  • l impegno dell Audi Sport si è spostato nel campionato Deutsche Tourenwagen Masters con l Audi V8 e nell IMSA GT Championship con l Audi 200 quattro
  • vendita tre serie: la prima 8 L dal 1996 al 2003, la seconda 8 P 8 PA dal 2003 al 2013, la terza 8 V dal 2012. L idea di un Audi compatta costruita su base
  • L Audi A4 è un automobile del Segmento D prodotta dalla casa automobilistica tedesca Audi a partire dal 1994 come erede della Audi 80. Per questa vettura
  • più simile alla Audi V8 A seguito del successo di questo modello, che era dovuto principalmente alle prestazioni del motore, l Audi decise di commercializzare

Dizionario

Traduzione