★ Włodzimierz Czacki - cardinali polacchi ..

                                     

★ Włodzimierz Czacki

È stato creato cardinale nel concistoro del 25 settembre, la ricezione, da parte di Papa Leone XIII, il cappello rosso e il titolo presbiterale di Santa Pudenziana il 15 marzo 1883. Tra le sue opere più importanti, ci sono Polsce ho Państwie Kościelnym 1860, Les catholiques et lÉglise de Pologne 1863, Rome et la Pologne 1864 e Avanzi, il postępowość 1868, nonché gli articoli difendere lautorità del papa e della sua infallibilità, e diversi volumi di poesia.

Lei non godere di buona salute e, infatti, la morte lo ha colto allimprovviso, l8 marzo 1888 a Roma. Il freddo accelerato la sua morte prematura alletà di 53 anni. Nonostante il malessere, il giorno prima della sua morte, eppure egli si alzò alla solita ora, ha celebrato la santa messa e andò a lavorare. Verso le 2 del pomeriggio, ha detto di sentirsi stanco e si ritirò in camera sua. Dopo quattro ore, il personale ha cominciato a preoccuparsi, perché era un periodo di riposo più lungo del solito, non avendo risposta, è entrato nella sua stanza e lo trovò seduto su un divano, senza segni di vita. È stato chiamato in fretta e furia per un medico, che ha stabilito che era morto circa tre ore prima.

Il suo corpo è stato esposto nella basilica dei Santi XII Apostoli, in cui il solenne funerale ha avuto luogo alle ore 10 del 13 marzo 1888. La cerimonia è stata celebrata da mons. Elia Bianchi, arcivescovo titolare di Nicosia. Lassoluzione è stata impartita dal cardinale Carlo Sacconi, vescovo di Ostia e Velletri, decano del Sacro Collegio. Diciannove cardinali erano presenti. Dopo la cerimonia, la salma fu temporaneamente sepolto in una semplice bara di legno nel cimitero del Verano a Roma.

I suoi amici e la famiglia commissionato un monumento in marmo con la figura del compianto cardinale, in bronzo, che era collocato nella navata destra della basilica di Santa Pudenziana. I suoi resti sono stati persi e non ha trovato di nuovo fino a quasi un secolo più tardi. Grazie alle indagini svolte da mons. Władysław Kosinski, lallora rettore del Santuario mariano della Mentorella, la sua tomba è stato finalmente trovato. Papa Giovanni Paolo II ha autorizzato la traduzione dei suoi resti, nel 1981, quando furono trasferiti nella sua Chiesa titolare, dove una cerimonia presieduta dal cardinale Agostino Casaroli, segretario di Stato, ha avuto luogo il 25 marzo del 1982. La bara è stata posta nella cripta della famiglia Caetani, dove tuttora si trova.

                                     

1. Genealogia episcopale. (Genealogy of the episcopal)

  • Papa Pio VIII. (Pope Pius VIII)
  • Il cardinale Buenaventura Córdoba Espinosa de la Cerda.
  • Il Cardinale Girolamo Bernerio, O. P.
  • Il Cardinale Giulio Antonio Santori.
  • Il Cardinale Luigi Caetani.
  • Il Cardinale Ludovico Ludovisi.
  • Il Cardinale Giuseppe Maria Doria Pamphilj.
  • Il Cardinale Enrico Enriquez.
  • Papa Benedetto XIV. (Pope Benedict XIV)
  • Il Cardinale Ulderico Carpegna.
  • Cardinale Scipione Rebiba. (Cardinal Scipione Rebiba)
  • LArcivescovo Manuel Quintano Bonifaz.
  • Arcivescovo Galeazzo Sanvitale. (Archbishop Galeazzo Sanvitale)
  • Papa Benedetto XIII. (Pope Benedict XIII)
  • Papa Pio IX. (Pope Pius IX)
  • Il Cardinale Flavio Chigi.
  • Il Cardinale Włodzimierz Czacki.
  • Il cardinale Paluzzo Paluzzi Altieri degli Albertoni.

Anche gli utenti hanno cercato:

włodzimierz czacki, cardinali polacchi. włodzimierz czacki,

Dizionario

Traduzione