★ Nuova Kalabsha - archeologi polacchi ..

                                     

★ Nuova Kalabsha

Nuovo Kalabsha è un promontorio situato nei pressi di Assuan, in Egitto. Ospita diversi importanti templi, strutture e altri resti che sono stati portati qui dal sito del Vecchio Kalabsha per evitare che erano sommerse dal lago Nasser, le cui acque sono in aumento a causa della costruzione della diga di Assuan.

                                     

1. Il tempio di Kalabsha. (The temple of Kalabsha)

Il tempio di Kalabsha, o tempio di Mandulis è la struttura principale di Kalabsha. Lintero tempio romano dedicato al dio sole Mandulis è stato spostato qui nel 1970. E stato costruito da Augusto, e fu il più grande tempio della Nubia egiziana. Durante lo spostamento, il tempio è stato tagliato in 13 000 blocchi.

                                     

2. Gerf Hussein

Il tempio di Gerf Hussein è stato originariamente conosciuto come Per Ptah, la "Casa di Ptah", è dedicato a Ramses II, e fu costruito per volere del viceré di Nubia Setau. Originariamente, era in parte scavato nella roccia. Durante lallagamento del lago Nasser, la parte esterna della roccia è stato smontato e ricostruito a nuovo Kalabsha. La parte scavata nella roccia è stata lasciata al suo posto, ed è ora sommerso dalle acque.

                                     

3. Beit el Wali

Il tempio scavato nella roccia di Beit el Wali è stato spostato da un team di archeologi polacchi. È dedicato a Ramses II e Amon e Anuqet tra gli altri. E stato originariamente decorato con colori vivaci, ma i dipinti sono stati rimossi nel XIX secolo, e sono esposti al British Museum.

                                     

4. Chiosco di Qertassi. (Kiosk of Qertassi)

Il chiosco di Qertassi è "un piccolo chiosco romano con quattro piccole colonne di il papiro di due colonne di Hathor allingresso". Si tratta di un piccolo ma elegante struttura che "è incompleta e non contiene il nome dellarchitetto, ma è probabilmente contemporaneo di il chiosco di Traiano a Philae".

                                     

5. Dedwen

Originariamente era situato allinterno delle mura del tempio di Kalabsha, ed è dedicato a Dedwen, la dea serpente della nubia. E stato spostato, insieme con il tempio di Kalabsha nel Nuovo Kalabsha.

Anche gli utenti hanno cercato:

nuova kalabsha, archeologi polacchi. nuova kalabsha,

Dizionario

Traduzione