★ Claude François Bidal dAsfeld - banchieri polacchi ..

                                     

★ Claude François Bidal dAsfeld

Il figlio di Pierre, il barone Haresfeld, un ricco mercante di origini francesi, della Piccardia, e il banchiere di Cristina di Svezia, la sua famiglia ha ricevuto di recente la baronia di Haresfeld, nei territori svedesi a Brema, ma quando Christina abdicò in favore del cugino Carlo Gustavo e la legge della tolleranza verso i cattolici, è stata abolita, la famiglia Bidal si trasferì in Francia, dove era nato, Claude François, e il nome del barone di Haresfeld è stato tradotto in Asfeld.

Bidal intrapreso la carriera militare di ventanni, contro la volontà del padre, dopo aver completato gli studi giuridici presso lufficiale di artiglieria, grazie alla sua abilità strategica, matematica e fisica, coraggio, ha rapidamente ottenuto attraverso la gerarchia militare dei francesi, distinguendosi in numerosi combattimenti contro gli inglesi e olandesi, nelle Fiandre e in Renania: nel 1702, divenne maresciallo di campo, poi nel 1704, tenente generale, e nel 1707, commendatore dellordine di San Luigi.

Aveva, tuttavia, un più significativo ruolo di comandante militare durante la Guerra di successione spagnola, quando era consigliere militare del duca di Berwick, uno dei leader dellesercito francese. Combatté nella battaglia di Almansa in Spagna, e poi ha partecipato alla conquista di Tortosa e Alicante, che ha comandato di sé, allAssedio di Barcellona e la capitolazione di Maiorca. Dopo la guerra, a causa dei suoi alti meriti militari, fu fatto marchese dAsfeld dal re di Spagna Filippo V e di un cavaliere dellordine del toson doro. Nel 1715 divenne comandante generale delle fortificazioni francesi, e si è dimostrato per questo ruolo, una straordinaria attitudine, che lo ha portato a essere considerato da alcuni lerede di Vauban, e come questi hanno dato grande importanza per la costruzione e la ristrutturazione della fortezza di confine, in Savoia, in Lorena, le Fiandre, era un membro del Consiglio di Guerra e comandante in capo della Guienna e in Italia.

In Berwick, di cui era anche un caro amico, ha partecipato alla Guerra di successione polacca e la morte di questi, colpito da una palla di cannone durante lassedio di Filisburgo, e ha preso il comando in capo delle armate francesi al di là del Reno. Nel 1734 divenne uno dei primi Marescialli di Francia nominato da Luigi XV, che lo nominò il conte di Avaux, che, con il titolo di marchese dAsfeld stato trasmesso ai suoi figli

La morte il suo corpo fu sepolto nella chiesa di San Rocco a Parigi.

                                     

1. Matrimoni e discendenti. (Marriages and descendants)

Claude François è stato sposato due volte:

  • Il 28 aprile 1717 sposò Jeanne Louise Joly de Fleury, che lo lasciò vedovo già nel novembre di quellanno, e da chi non ha figli.
  • Nel mese di settembre 1718, sposò Anne Leclerc de Lesseville 1698 - 1728, figlia di Nicolas Leclerc de Lesseville dalla quale ha avuto 5 figli.

Anche gli utenti hanno cercato:

claude françois bidal dasfeld, banchieri polacchi. claude françois bidal dasfeld, claude françois bidal d'asfeld,

Dizionario

Traduzione