★ Coming out - poeti jugoslavi ..

                                     

★ Coming out

Nel mondo LGBT lespressione coming out è usata per indicare la decisione di dichiarare apertamente il proprio orientamento sessuale o la loro identità di genere.

Questa espressione deriva dalla frase inglese coming out of the closet "uscire dallarmadio" o "di nascosto", ma letteralmente "uscire dallarmadio a muro", che è, "out of the closet". In italiano la traduzione letterale sarebbe "fuori", ma questa forma non ha prevalso su quello inglese, a differenza di quanto accaduto con gli spagnoli salir del armario e il francese sortir du placard. Con questo significato, tuttavia, è usato in italiano, il verbo "dichiarare" o lespressione "fuori dallarmadio".

Lespressione usata comunemente abbreviato, coming out, ha un contenuto di ironia, come è stato – ed è tuttora – unespressione utilizzata per indicare il "debutto" di un giovane adolescente, di solito al ballo delle debuttanti.

In Italia, lespressione coming out, che indica una scelta deliberata, è molto spesso confusa con la gita, che indica lesposizione dellomosessualità di qualcuno da terzi, senza il consenso della persona interessata. Lerrore di battitura è tuttavia così pervasivo che è ora difficilmente correggibili.

Lopposto di una persona che ha fatto coming out "dichiarato" è indicato nel gergo gay con il termine "velato".

                                     

1. Il Coming out, per chi lo vive. (Coming out is for the person who lives)

Il Coming out, per chi lo vive è un processo che di solito non finisce mai, perché nella vita bisogna sempre conoscere gente nuova e in una società che si ritiene leterosessualità come norma e lomosessualità come una condizione di diversità, così come ritiene anidentità maschio normale per un uomo e anidentità normale femminile di una donna - ogni volta che si deve decidere se, come e quando comunicare la propria condizione. Questo processo tende a identificare due fasi, la prima, è chiamato anche il coming out interiore, che è la maturazione della consapevolezza e il secondo, più conosciuto, in cui lindividuo si dichiara lazienda.

                                     

1.1. Il Coming out, per chi lo vive. Coming out interiore. (Coming out inner)

Il coming out interiore è la prima fase e il tempo in cui un individuo si rende conto di avere sentimenti e desiderio sessuale per persone dello stesso sesso, o di avere anidentità di tipo psichico che non corrisponde a quello fisico, di acquisire conoscenze e imparare ad accettare come parte integrante della loro personalità. Questo primo momento è di solito caratterizzato da una forte carica emozionale ed è una fonte di stress. Questo è dovuto in parte al fatto che si tratta di un momento in cui lindividuo si mette nuovamente in discussione, ma, soprattutto, perché la nostra società tende a eteronormatività è da escludere, negandoli o condimento di unimmagine negativa, tutti quei comportamenti che si discostano dalleterosessualità, o la loro identità fisica. Quanto più è forte allinterno di una società, questa voglia di negare la legittimità di comportamenti che sono lontani da quelli considerati "canonici", maggiore è lo stress sperimentato dallindividuo, anche per la mancanza di esempi positivi da seguire per essere in grado di integrare questi nuovi sentimenti le pulsioni che sono allinterno di una propria identità. In una prima fase, spesso alla ricerca di qualsiasi indizio che potrebbe dimostrare lopposto di ciò che si sta scoprendo. Una volta preso atto dellimpossibilità di cambiare la direzione si passa per laccettazione di se stessi.

                                     

1.2. Il Coming out, per chi lo vive. Dichiarazione per lazienda. (Declaration for the company)

Questa seconda fase, a meno che non si sono famosi e venuta fuori attraverso i media, è un processo graduale e non è mai finito. Le ragioni per il coming out può essere politico, vedere la sezione sulla Storia di Coming out, ma anche pratico: quando si è ora dichiarato la loro appartenenza ad una minoranza, non è più lo stress di dover nascondere e si può godere le piccole gioie della vita per il viso, alcuni studi hanno dimostrato che il grado di visibilità di una persona in un gran numero di situazioni è fortemente correlato con una mancanza di stress e nevrosi. Inoltre, la conclusione di questa fase porta generalmente ad una crescita interiore, soprattutto in termini di fiducia in se stessi.

                                     

1.3. Il Coming out, per chi lo vive. Età di uscire. (The age of exit)

Come è chiaro a tutti che il coming out, la società può avvenire in qualsiasi momento della vita dellindividuo, che è, quando ti senti pronto o senti il bisogno, è meno noto che anche il coming-out degli interni può avvenire in tempi diversi. Contrariamente a quanto si crede non esiste "unetà coming out", il coming-out degli interni può essere questo, per esempio, durante lasilo, nelladolescenza o nelletà adulta e ogni periodo della vita di un individuo ha dei problemi le proprie caratteristiche. Il tempo dipende anche dal "grado" di omosessualità dellindividuo, cioè se è omosessuale o bisessuale.

Questo è il problema più grande è sicuramente la mancanza di mezzi psichici per affrontare la situazione e, in generale manca completamente il mezzo di confronto. Un esempio: in tutte le fiabe la bella di turno in attesa che il cavaliere di godere ". e vissero tutti felici e contenti". Le eccezioni ci sono, a meno che qualche esempio positivo in famiglia, e quindi una generale mancanza di persone adulte con cui aprirsi e parlare.

Durante ladolescenza, lindividuo ha più mezzi psichico del bambino di affrontare la situazione, ma è anche un periodo molto confuso della vita in cui stiamo andando a grandi cambiamenti, sia fisici sia psicologici e sociali. Questo aggiunge stress a stress di non facilitare il processo. Una famiglia, e non solo, spesso poco incline allespressione libertà dellindividuo tenderà a marchio la cosa come "è solo una fase, passerà", lasciando alladolescente limpressione che i suoi sentimenti non sono presi sul serio.

Nelletà adulta, il coming out, in qualche modo più facile dal momento che lindividuo è generalmente psicologicamente più forte le motivazioni che hanno più a che fare con il vissuto dellindividuo.



                                     

2. La storia del coming out. (The story of the coming-out of the)

Lidea del coming out è stato introdotto nel 1869 dallomosessuale tedesco Karl Heinrich Ulrichs, un pioniere del movimento per i diritti di gay, lesbiche e transgender. Dato che ha visto il coming-out di un mezzo di emancipazione e di nellinvisibilità un ostacolo importante nel cambiare lopinione pubblica, ha incoraggiato altri omosessuali "uscire dallarmadio".

Magnus Hirschfeld è dello stesso argomento nella sua opera maggiore, Lomosessualità di uomini e donne, 1914, discutere il potenziale giuridica e sociale di migliaia di persone provenienti da polizia, al fine di influenzare i legislatori e lopinione pubblica, la Johansson & Percy, p. 24.

Il primo importante americano ad uscire è stato il poeta Robert Duncan. Nel 1944, usando il suo nome nella rivista anarchica Politica, ha affermato che gli omosessuali sono una minoranza oppressa.

Nel 1951, Donald Webster Cory pubblicato Omosessuale in America, una pietra miliare, dicendo: "la società mi ha messo una maschera da indossare. Ovunque tu vada, in qualsiasi momento e in qualsiasi sezione della società, ho pensato". Cory era uno pseudonimo, ma la sua descrizione franca e soggettiva, è servito come stimolo per un emergente coscienza di sé e omosessuali, e di un nascente movimento omofilo. Lordo, p. 15

Negli anni sessanta, Frank Kameny, è stato licenziato dal suo posto di astronomo dellesercito, allinterno del servizio di topografia, per comportamento omosessuale. Egli ha rifiutato di passare il fatto sotto silenzio, e combattuto apertamente contro il suo licenziamento dalla venuta del ricorso alla Corte Suprema degli Stati Uniti. Kameny, uno dei leader del nascente u.s. il movimento per i diritti omosessuali, ha detto che un piano dazione aggressiva. La pietra angolare della sua convinzione era: "Si deve inculcare nella comunità omosessuale un senso di pena per i singoli omosessuali" "si Deve inculcare nella comunità omosessuale, un senso di autostima nellindividuo, come un omosessuale" di Autostima che può essere raggiunto solo attraverso campagne condotte dagli stessi omosessuali. Lordo, p. 18 il suo motto era "Gay è bello" gay è buono, positivo.

In Italia, il primo omosessuale dichiarato era Giò Stajano, di Sannicola, provincia di Lecce, nipote del gerarca fascista Achille Starace.

                                     

3. Luso nella comunità LGBT. (The use in the LGBT community)

Alcune persone che si identificano come lesbiche, gay, bisessuali o omosessuali, o che preferiscono attività sessuale o rapporti con lo stesso sesso, che si sono impegnati in rapporti eterosessuali o hanno avuto rapporti eterosessuali di lunga durata del matrimonio noti esempi includono Elton John o il compianto Leslie Cheung. Questo comportamento "eterosessuale" apparente di persone che si definiscono "gay" o "lesbica" in altre situazioni, si è spesso una parte di esseri "velata", con la creazione di una fiction allungato verso laccettazione dellambiente eterosessuale, queste situazioni devono essere distinte da quelle di bisessuali nei rapporti eterosessuali a lungo termine.

Altre persone "velata" nascosto non avere alcun contatto con eterosessuali e desideri semplicemente per proteggersi dalla discriminazione e il rifiuto da parte di non rivelare il loro orientamento sessuale. Questa pratica sembra essere in diminuzione, mano nella mano, con laccettazione sociale dellomosessualità.

È stato osservato un aumento della frequenza dei comportamenti sessuali, in base alla situazione, cioè, di praticare attività sessuale al di fuori del solito a seconda della situazione. Così, alcuni credono che il fenomeno di uscire scomparirebbe con la completa accettazione dellomosessualità e degli omosessuali, se non per scelta personale, nel senso che non sarebbe necessario.

Il coming-out eterosessuali, mentre esistenti, sono assolutamente in minoranza.



                                     

4. Nella comunità transgender e transessuale. (In the community of transgender and transsexual)

Mentre la maggior parte delle persone si adatta al sesso assegnato alla nascita, molte persone transgender o transessuali decidere a un certo punto, per vivere secondo il ruolo di genere con cui si identificano più, e di conseguenza scegliere di annunciare la loro identità di genere, e la, destinato a cambiare il loro ruolo di genere. A differenza di orientamento sessuale, coming out, e dimostrare, quindi, come appartenente a un genere opposto a quello di nascita non è un optional. Tuttavia, dopo la transizione, molte persone transgender e transessuali decidere che cosa è per loro possibile per nascondere il loro genere di origine. Così un transessuale o transgender può avere a che fare coming out, due volte: durante il primo passaggio, e poi di nuovo, se il trans persona ha raggiunto una notevole indistinguibilità con il sesso opposto a quello di nascita, a svelare il suo passato di identità per le persone al buio.



                                     

5. Gita. (Trip)

Latto di rivelare lorientamento sessuale di una persona non sono visibili, contro la sua volontà, è chiamato gita. A volte è usato come unarma politica, o per sottolineare la differenza tra lo stile di vita personale e pubblica.

Rivelare lorientamento sessuale può trovare le seguenti penali. Per esempio, nel 1957, Liberace citato in giudizio il Daily Mirror per aver insinuato che lui era gay.

Louting, per la comunità gay, è giustificato solo quando la persona in questione è un personaggio pubblico attivamente nellopprimere o nel negare i diritti del proprio gruppo di persone, a cui essi stessi appartengono. In tali casi, la "violenza" dellouting può essere giustificato dalla fine. Durante laffare Eulenburg, la Marca, il fondatore del primo periodico omosessuali, Der Eigene, stampato un opuscolo, descritto come il cancelliere imperiale era stato ricattato per la sua sessualità e aveva baciato Scheefer incontri esclusivamente maschile ospitato da Eulenburg, e, quindi, essere gay è moralmente obbligato a opporsi pubblicamente al Paragrafo 175, che ha annunciato ufficialmente che la persecuzione degli omosessuali.

                                     

6. Venuta fuori oggi. (Coming out today)

Oggi, gay, lesbiche, bisessuali e transgender sono più fuori che mai, soprattutto nei paesi occidentali più avanzati. La maggior parte, infatti, ritiene che nasconde è una pratica che è dannoso per la loro salute e la stabilità. Uno dei principali giornali gay, chiamato Out Magazine. Venuta fuori la comunità gay è visto come politicamente sano, anche un dovere o una necessità, sostenendo che più persone gay sono visibili, il più difficile è quello di essere oppressi dai moralisti e bigotti. Altri, invece, credono che è venuta fuori in modo tradizionale e "open" non è sempre lopzione più appropriata dal punto di vista personale o culturale. Unalternativa potrebbe essere il cosiddetto "coming home" torna a casa, che è oggi il partner dello stesso sesso per la famiglia e gli amici come un amico, celando lidentità dellomosessuale. Alla fine, non è il singolo individuo a decidere quale opzione è più adatto.

Judith Butler 1991 critica la metafora di in / out, dentro / fuori, nascosti in / visibile, in quanto crea unambiguità che finge che il cosiddetto armadio guardaroba, in cui "non" è buio, marginalizzante e falso, mentre per essere visibile e svelare anidentità vero ed essenziale. Diana Polverone 1991) spiega, "il problema, naturalmente, con la retorica dell in / out per rappresentare un soggetto politico con gli oppressi."

Anche gli utenti hanno cercato:

coming out, poeti jugoslavi. coming out,

Dizionario

Traduzione
Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →