★ Ptuj - vescovi sloveni ..

                                     

★ Ptuj

Ptuj è una città della Slovenia. È situato nella regione della Bassa Stiria, Slovenia nord-orientale di 17 793 abitanti.

                                     

1. Storia. (History)

Ptuj è anche una delle città più antiche in Slovenia. La sua storia risale alletà della pietra, ma la città ha vissuto il suo massimo splendore durante il periodo romano. Il nome ha la sua origine al tempo dellimperatore Traiano, che ha concesso allinsediamento lo stato della città, battezzata con il Colonia Ulpia Traiana Poetovio. Nel 69 d.C. limperatore Vespasiano fu eletto a Ptuj e la prima menzione scritta della città è dello stesso anno. Nel X secolo, Ptuj ottenuto i diritti dei cittadini, in particolare nel 977.

Conquistata dai Goti, fu distrutta dagli Unni nel 452, e in seguito fu occupata dagli Slavi nel sesto secolo. Nell874 fu dato in feudo al vescovo di Salisburgo, fu distrutta dagli Ungari, è stata ricostruita nel 1125. Dal 1573, fece parte dei domini degli Asburgo.

Secondo il censimento dellimpero austro-ungarico 1910, l86% della popolazione del centro storico era di lingua tedesca, mentre nei dintorni predominava lelemento sloveno. Alla fine della prima guerra mondiale Ptuj è stato inserito per la prima volta nella Prima repubblica austriaca, ma dopo lintervento del generale sloveno Rudolf Maister, il territorio della Bassa Stiria, è stato incluso nella nascente Jugoslavia. Tra le due guerre mondiali, la popolazione di lingua tedesca calato notevolmente.

Dopo linvasione di jugoslavia dellaprile 1941, Ptuj, fu occupata dalle truppe tedesche. Fino al 1944 la popolazione di lingua slovena, hanno subito la deportazione, le loro case furono occupate da cittadini di lingua tedesca provenienti dallalto Adige e dal Kočevsko. Un destino simile è stato alla fine della guerra, i cittadini di lingua tedesca che ha abbandonato la zona. Attualmente lelemento etnico e quasi esclusivo, in realtà, è una sloveno.

                                     

2. Monumenti e luoghi di interesse. (Monuments and places of interest)

  • Mestni stolp. Torre civica del 1556, è il monumento più importante centro di Ptuj. Abbassata nel 1705, per motivi di sicurezza, dopo un grande incendio.
  • Mestna hiša. Edificio dal 1907 in stile neo-gotico, ospita il Municipio.
  • Ptujski grad. Città di castello è situato su una collina che domina la città, dove sono state rinvenute testimonianze preistoriche. Creato tra il XIII secolo e il XIV, comprende le strutture ancora più antica, come la torre Ovest del IX secolo. Notevole arcade, e il cortile a doppio loggiato da Giovanni Sallustio Peruzzi, figlio di Baldassarre, architetto senese. Dal 1945, passati dagli ultimi proprietari, Herbstein, nello Stato, che lo ha inserito allinterno del Pokrajinski muzei Ptuj Museo regionale di Ptuj.
  • Minoritski samostan. Il convento dei frati minori, è stato costruito nel 1239, gestisce una libreria, fondata allinizio del 500, con quasi 5.000 volumi appartenuti al XVII. e il XVIII secolo. Dopo la seconda guerra mondiale ed è stato trasferito nellangolo della stanza dove il soffitto è decorato con stucchi.
  • Stolnica cerkev svetega Jurija. La cattedrale di san Giorgio dal XV secolo in stile gotico, la cattedrale vecchia di abolita diocesi di Ptuj.
                                     

3. Economia. (Economy)

Già al tempo dei vescovi nella città di Ptuj, divenne un fiorente centro mercantile, specializzata nel commercio del vino. Questo ha innescato diverse volte delle vere e proprie guerre con la vicina di Maribor, che era già nelle mani degli asburgo. La concorrenza con il vicino di Maribor, tuttavia, è stato perso da Ptuj dopo il ripristino della strada tra Vienna e Trieste e per la costruzione della linea ferroviaria 1847-1850. La città perse la sua natura commerciale, e si sviluppò come centro vitivinicolo.

Anche gli utenti hanno cercato:

ptuj, vescovi sloveni. ptuj,

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →